Ti e' piaciuto uno dei miei post?

Ti e' piaciuto uno dei miei post?
... E allora fallo sapere anche a me, lasciando un commento qui sotto...
Lo sapevi che dimostrando la propria riconoscenza, si diventa il 25% piu' felici? Vale la pena provare, no?! ;)

domenica 25 agosto 2013

Voglia di autunno... con Hircus Filati!


Finalmente oggi ho finito il primo lavoro con uno dei nuovi filati di Hircus Filati, di cui vi avevo parlato tempo fa...


... si tratta del filato SuperYak Mouline', con composizione 50% Yak e 50% Merinos... davvero favoloso!!
Eccolo qui, appena fatti i gomitoli dalle matasse... un fantastico grigio melange... e io adoro sia il grigio che i colori melange... quindi un abbinamento perfetto per i miei gusti!!


Ed ecco la targhetta con le indicazioni...


Una volta deciso cosa avrei voluto realizzare, mi sono messa all'opera... utilizzando i ferri in legno di bamboo per valorizzare al meglio la morbidezza del filato e non rovinarne a trama...


Ho fatto alcuni campioni prima di iniziare, per vedere resa e morbidezza del lavoro... quindi mi sono resa conto che per la mia mano (abbastanza stretta) avrei dovuto aumentare il numero dei ferri utilizzati, per mantenere la morbidezza della lavorazione... quindi ho optato per i ferri n. 5,5 (ovvero 1 misura in piu' rispetto a quella consigliata sulla targhetta)... ma questa non e' una novita' per me, tendo praticamente sempre ad aumentare la misura dei ferri e degli uncinetti proposti sui filati, per via del fatto che tendenzialmente lavoro in maniera abbastanza compatta!


Ho cercato di realizzare un capo originale, che rendesse bene la morbidezza di questa lana... quindi doveva essere un capo caldo, ma moderno e innovativo, come lo e' questo filato (rispetto ai classici filati in lana).
La base del lavoro realizzato e' un lungo rettangolo lavorato a grana di riso... una maglia diritta e una rovescia ripetute per tutto il ferro, e scambiate tra ferro diritto e ferro rovescio... semplicissimo e di sicuro effetto!


Unendo il lato corto del rettangolo con la prima parte del lato lungo, avrei ottenuto un semplice ma moderno coprispalle con l'effetto "poncho", ovvero la punta davanti...


... che copre le spalle, e che possa appoggiarsi morbidamente sul collo, creando l'effetto colletto...


... mentre sulle spalle appoggia come una comodissima stola...


... ma potevo creare un capo cosi' semplice ed ordinario??
Ovviamente no... e dove c'era da unire i 2 lati, ho pensato di aggiungere una fascia in contrasto (ma sempre in gradazione, essendo una tonalita' piu' scura ma sempre nel grigio) lavorata pero' ad uncinetto, che permettesse adattabilita' al coprispalle e che non appesantisse l'effetto finale (si sa, il filato lavorato ad uncinetto tende ad essere piu' "rigido" e meno morbido)...
Ed ecco il risultato: una bella rete, attaccata ai 2 lati con effetto "impunture"!


Il lavor risulta cosi' piu' leggero e particolare... e vederlo indossato mi ha dato un'incredibile soddisfazione!!
Vi piace??


Devo dire che questo filato SuperYak Mouline' e' davvero favoloso: solo maneggiando questa lana, si sente che e' morbidissima e pregiata... nulla a che fare con i soliti gomitoli di lana (piu' o meno vergine), che comunque rimangono sempre piu' rigidi... si ha l'effetto di lavorare un filato naturalissimo ma con la morbidezza della ciniglia... davvero una sensazione da provare!
Lavorato con i ferri in bamboo, questo filato da' veramente il meglio di se: si ottiene una morbidezza compatta e leggera! E lavorarlo e' un relax assoluto... un vero piacere per i sensi e per la mente!
Avete presente quando, lavorando la lana con i ferri, si ha la sensazione che la pelle delle mani tiri e tenda a seccarsi? Con SuperYak le mani, mentre si lavora, sembrano addirittura piu' morbide... sembra quasi che il filato rilasci qualcosa tipo lanolina naturale!

Appena finito il mio coprispalle, ho provato subito ad indossarlo, e devo dire che il calduccio che emana e' davvero confortevole... sembra di sentirsi coccolati dentro una copertina da bebe'!!
Sono sicura che sara' un capo che mi fara' compagnia dai primi freddi dell'autunno fino ai primi tepori primaverili... attraversando il rigido inverno... da solo, sotto al piumino, sopra al cappotto, sopra alla maglia quando in ufficio fa troppo freddo... e in mille altre occasioni!

Ecco qualche altra foto del mio coprispalle finito...











Vi consiglio assolutamente di provare questo filato, poi mi direte le vostre impressioni... anche se sono certa che saranno assolutamente positive!!

Ora non vedo l'ora di provare l'altro filato della Hircos... sono certa che anche quello sara' un successone... e vedremo cosa andro' a crearmi per il prossimo autunno/inverno!!

Buon lavoro, sferruzzatrici... a presto! ;)

6 commenti:

  1. Bellissima complimenti ottimi prodotti di qualità e prestigio!

    RispondiElimina
  2. Davvero un bel copri spalle, complimenti!!!

    RispondiElimina
  3. ma dai sei bravissima sai molti anni fa lo facevo pure io e mi rilassava molto era il mio momento di pausa mi sa che devo riprendere

    RispondiElimina
  4. Ciao ti ho scoperto per caso e ti seguo con piacere, bello il tuo blog e bel post! se vuoi ti aspetto da me qui http://iprofumidellamiacasa.blogspot.it/ !

    RispondiElimina